Autorizzazione all’uso dei cookie

TecnologicaMente - Alternanza d’eccellenza finanziata dal PON – 13/11/2018

Un riscontro positivo per il primo evento in programma presso il nostro istituto, nell’ambito del Festival della Cultura Tecnica 2018, che ha visto la presentazione dei progetti d’alternanza d’eccellenza realizzati in collaborazione con UNITEC SpA e MARINI SpA. Famiglie, studenti, imprese, rappresentanze delle istituzioni locali e docenti insieme per conoscere le modalità operative e gli obiettivi di questa nuova forma di collaborazione tra la nostra scuola ed il mondo del lavoro che, dall’ A.S. 2016-2017 ad oggi, ha visto coinvolti una trentina di studenti, di tutti gli indirizzi ITIS e IPSIA. Direttamente all’interno degli uffici aziendali (non in aula), i ragazzi hanno potuto operare come un vero e proprio team di progetto, contribuendo fattivamente alla realizzazione di un prodotto potenzialmente commercializzabile. Il bilancio di questi primi anni di esperienza è assolutamente positivo, sia da parte delle imprese che della scuola. La chiave del successo risiede nell’impostazione di tutte le attività su casi concreti e sul lavoro di gruppo; progetti reali che hanno permesso ai ragazzi di vedere concretizzarsi, passo dopo passo, il frutto del proprio impegno e della collaborazione con gli altri. Partire dall’esperienza diretta per arrivare poi all’ambito disciplinare/didattico è sicuramente più stimolante che non un approccio al contrario. Auspichiamo che questo rapporto di collaborazione con le aziende possa estendersi e consolidarsi, come riferimento all’interno dell’offerta formativa del nostro istituto.

Un Manfredi da podio si è fatto apprezzare negli stage estivi 2018

Zitti zittAlcuni ragazzi dell'IPSIA Manfredi i, i ragazzi dell’Ipsia “E. Manfredi” - sezione del Polo Tecnico Professionale di Lugo - si piazzano sul gradino più alto del podio provinciale. Lo rivela il rapporto Eduscopio 2018, ripreso da Sara Servadei per il Resto del Carlino Ravenna di giovedì 8 novembre, p. 9. In coda, infatti, si legge : «Infine per l’industria e l’artigianato Ravenna torna ultima: terzo il Callegari, preceduto dal Manfredi di Lugo (primo) e dal Bucci di Faenza». Negli stage estivi presso le aziende del nostro territorio (Eurocar, V.G., Fruttagel, Ravaglia Angelo, Grand Prix, Aqseptence group, Idra calor, Omaf, Consorzio Solco) si sono particolarmente distinti i ragazzi nella foto (da sinistra: Salvan, Casali, Leone, Martin, Farcas, Fenati, Teklemariam, Cassani). «Leone e Casali - ci dice il prof. Giorgio Bertini referente per l’Alternanza Scuola-Lavoro - vengono dal corso elettrico, mentre tutti gli altri sono iscritti al corso meccanico. Questi alunni hanno avuto una valutazione ottima – prosegue Bertini – per quello che riguarda il lavoro svolto e, in particolare a Cassani, che ha svolto lo stage presso il consorzio "Solco" di Imola, è stata concessa anche la lode. Visti la forte motivazione e l'impegno profuso da parte dei ragazzi, le ditte hanno richiesto ulteriori periodi di stage». Segnali incoraggianti che lasciano ben sperare per il futuro. (gb)

Vittoria della classe 4TTur della sezione Compagnoni al Premio Guidarello Giovani "Sostenibilità d’Impresa"

alunni della 4TTUR vincitori Premio Guidarello Giovani "Sostenibilità d’Impresa"Martedì 13 novembre al Palazzo dei Congressi di Ravenna la Classe 4TTUR della sezione Compagnoni si è aggiudicata il Premio Guidarello Giovani "Sostenibilità d’Impresa" a seguito di una visita all’azienda Oremplast di Massa Lombarda e alla realizzazione di un video di sensibilizzazione sul tema della sostenibilità d'impresa. Hanno seguito i ragazzi nel loro lavoro le Prof.sse Gerardina Guida e Selima Pecchini. Ecco la motivazione della giuria per l'assegnazione del premio: Per l’originalità, il ritmo e la simpatia dell’elaborato; per aver toccato, con freschezza e semplicità, alcuni temi della sostenibilità e aver sistematizzato i contenuti in maniera più organica di altri”.

Guarda il Video

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.