Autorizzazione all’uso dei cookie

Scambio linguistico tra Lugo e la Côte - Saint – Andre’

Anche quest’anno, ha avuto luogo lo scambio linguistico tra il Polo di Lugo e l’Institut de Sainte Cécile della Côte-Saint-André, per proseguire la quarantennale tradizione e consolidare il legame tra le due scuole. Nonostante i problemi organizzativi, dovuti al fatto che gli alunni che hanno partecipato provenivano da 12 classi diverse e che non tutti avessero la possibilità di ospitare, il progetto ha avuto esiti positivi. Il viaggio in Francia (8-15 marzo) ci ha permesso di conoscere dei nostri coetanei francesi e di aprirci a loro nella lingua che vorremmo consolidare. Abbiamo inoltre scoperto angoli caratteristici di alcune cittadine dell’Isière e della Savoie, oltre alla splendida Lyon.

La bellezza dei segni del tempo

Invito a Mostra fotografica

Lugo - Logge del Pavaglione - Mercoledì 17 aprile 2019 ore 17,00

a cura della classe 4F Servizi Socio-Sanitari

Lugout è un evento annuale ormai consolidato nel panorama culturale lughese. Per l’edizione di mercoledì  17 aprile  2019 (ore 17-21), c’è una importante novità: la partecipazione di una classe dello Stoppa (Balestri Gaia, Berriola Danilo, Betti Sara, Boncompagni Marianna, Costa Ilaria, Gelotti Aurora, Mberwa Aisha, Ruscelli Sara, Saragoni Elena, Sibilio Marialuisa, Zaniboni Alice) con la mostra fotografica «La bellezza dei segni del tempo». Si tratta di 35 fotografie scattate dagli allievi nel corso della loro esperienza di Alternanza di Scuola-Lavoro, condotta a febbraio/marzo di quest’anno. Nelle quarte Servizi Socio-Sanitari dello Stoppa, l’Alternanza si fa nelle strutture assistenziali per gli anziani, disseminate nel territorio dell’Unione dei Comuni e anche fuori. Eccole: Conselice, “Jus Pascendi”; Cotignola, “Tarlazzi-Zarabbini”; Fusignano, RSA “San Rocco”; Lugo, “Don Carlo Cavina”; Lugo, “Casa della Carità”; Sant’Alberto (RA), “Don Giovanni Zalambani.

 

 

 

Carolina/Dafne ha incontrato i ragazzi dello Stoppa

«Dafne ha trentacinque anni, un lavoro che le piace, amici e colleghi che le vogliono bene. Ha la sindrome di Down e vive insieme ai genitori, Luigi e Maria. L’improvvisa scomparsa della madre manda in frantumi gli equilibri familiari: [...]». Inizia così la scheda del film “Dafne”, tratta dal sito della casa di produzione (https://vivofilm.it/production/dafne/). Sabato 13 aprile, al mattino c’è stata la proiezione al San Rocco, «la prima in una scuola» ha confidato la protagonista, Carolina Raspanti, ex allieva dello Stoppa. Il film ha vinto il Premio Fipresci (acronimo di Fédération Internationale de la Presse Cinématographique) nella sezione Panorama dell’ultima  Berlinale ed è arrivato nelle sale italiane lo scorso 21 marzo, in occasione  della Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down.

 

 

 

Cena per i pensionati del Polo il 9 aprile

Ottimamente riuscita la cena dei pensionati 2017/2018. La sera di martedì 9 aprile al Bocon Divino si sono ritrovate circa sessanta persone per festeggiare i neopensionati Alfio Casadio, Paola Dalla Valle, Alide Falzoni e Marta Landi. Appuntamento alle 20,00: cena in parte a buffet e in parte “serviti a tavola”. Ben riuscita come sempre la “regia” dei signori Zaccari, Adolfo e Graziella. Verso la fine, ai festeggiati è stato offerto un omaggio floreale alle signore e un “pensierino” per tutti. Non poteva mancare un minuto di silenzio alla memoria del compianto preside Giovanni Melandri, scomparso lo scorso 10 gennaio.

Nel 2018/2019 i pensionandi sono molti di più: 13-14 docenti e 3 Ata. Arrivederci alla prossima puntata. (gb)

 

 

Aprile, mese del cinema Due proiezioni al San Rocco di Lugo per gli studenti del Polo

Finalmente ci siamo: nel mese di aprile molte classi del Polo avranno la possibilità di vedere due film particolari. Cominciamo con “Dafne” il film con cui l’ex allieva dello Stoppa Carolina Raspanti ha vinto un premio speciale al festival del cinema di Berlino 2019. La visione – come da relativa circolare – è prenotata per la mattinata di sabato 13 aprile. Seguirà un dibattito con la presenza dell’”attrice”, che ha già inanellato numerose soddisfazioni personali, ultima in ordine di tempo la partecipazione a “Che tempo che fa” la scorsa domenica 31 marzo su Raiuno.

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.