Autorizzazione all’uso dei cookie

Tre classi dell’IPSIA al Museo Ferrari di Maranello

studenti ipsia all'ingresso del museo ferrari a maranelloGiovedì 23 ottobre le classi, 4^BOE, 5^AOM e 5^BOE dell'IPSIA Manfredi si sono recate in visita guidata al Museo Ferrari a Maranello. Una bellissima esperienza! Leggi qui

Nella foto: gli studenti dell'Ipsia all'ingresso del Museo Ferrari
 

 

 

 

 

 

Il Polo di Lugo e l'internazionalizzazione della scuola

due studenti di 5N Compagnoni in stage a Delle, in Francia

 

Coerentemente con uno degli obiettivi strategici del Polo - "Formare cittadini in una dimensione anche europea" - due studenti di 5^N della sezione Compagnoni svolgono un periodo di stage in Francia. Leggi qui

 

 

 

 

 

La 3^F sezione Stoppa premiata nel concorso 'Professione infermiere'

Foto di gruppo della 3F sezione StoppaIl collegio IPASVI (Infermieri Professionali, Assistenti sanitari e Vigilatrici d’Infanzia) della Provincia di Ravenna ha conferito il primo premio alla 3^F dello Stoppa per il miglior elaborato sul tema: 'Professione infermiere: riflessioni'.

Tutti i dettagli nell'articolo del nostro addetto stampa

 

 

 

 

L’ITIS Marconi a Palermo sulla “Nave della legalità”

Per il terzo anno consecutivo, l’ITIS Marconi ha ottenuto un lusinghiero riconoscimento per la sua partecipazione al concorso legato alla “Nave della legalità” con la seguente motivazione da parte del MIUR: “Costante impegno nella divulgazione di tematiche sociali molto profonde e legate al Nostro Paese e grande opera d'impegno per la sensibilizzazione delle generazioni future”.

Il 22 maggio 2014 la delegazione dell’Istituto, composta da quattro ragazzi e due docenti, è salita su una delle due “Navi della Legalità” in partenza da Civitavecchia, per sbarcare il giorno 23 a Palermo, dove ha partecipato alle manifestazioni previste per mantenere viva la memoria delle stragi di Capaci e di via D’Amelio avvenute 22 anni fa.


“Follia di guerra” - Militari in manicomio nel primo conflitto mondiale Una mostra a Imola visitata dalle quinte Servizi Socio-Sanitari

E’ stato un percorso particolarmente interessante quello che la mostra allestita a Imola sui militari in manicomio durante il primo conflitto mondiale ha fatto compiere alle quinte dello Stoppa. L’enorme incidenza dei disturbi mentali sui soldati che combatterono al fronte fece sorgere l’esigenza di uno specifico servizio neuropsichiatrico che portò poi allo sviluppo di nuove conoscenze sulla mente umana e sui traumi psichici che furono alquanto devastanti.

 

 

 

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.